AL KHALIL, THE GHOST TOWN

Per gli arabi Hebron si chiama Al Khalil, per Israele, Hebron. Ma il nome che più le si addice è Gost Town, la città fantasma. Qui vivono 170.000 palestinesi e 500 coloni, o “settlers” ed è l’unica località, in tutta la West Bank, dove gli insediamenti israeliani sono proprio all’interno del centro storico. Checkpoint e telecamere sono sparsi ovunque. Sulla via principale, la Suhada street, ai palestinesi è vietato il passaggio. E’ qui che il movimento Youth Against Settlements, porta avanti la sua resistenza nonviolenta, che utilizza telecamere al posto dei fucili.